NEWS

“ERO UN’AFFISSIONE DELLA CAMPAGNA AIR FRANCE 2018 … ORA SONO IL TUO MOUSEPAD”

Vi siete mai chiesti dove vanno a finire gli enormi cartelloni pubblicitari che vedete affissi in giro per le città?

 

Molti vengono gettati e portati in discarica. Ma non quelli di Air France KLM.
La compagnia franco-olandese ha deciso di recuperare i banner pubblicitari del 2018 e dare loro nuova vita attraverso il progetto Reuse di Alisea … perché sono i piccoli gesti a fare la differenza.

Venezia – Chiesa degli Scalzi

Firenze – Basilica di Santa Maria Novella

Bologna – Palazzo Re Enzo

Con il recupero e il riutilizzo di 783 m2 di PVC, abbiamo realizzato e stiamo realizzando oggetti di design per la persona e per l’ufficio: il primo di questi è un mousepad.

 

Il mousepad – realizzato da Alisea – diventa il messaggio di sostenibilità che la compagnia vuole trasmettere ai partecipanti alla conferenza stampa che si terrà a Napoli martedì 16 aprile in occasione dell’installazione del primo Seabin finanziato da KLM Italia.

Alisea – Mousepad realizzati dal recupero delle affissioni pubblicitarie 2018 Air France

Ma cos’è Seabin?

Seabin – parte del progetto LifeGate PlasticLess – è un dispositivo per la raccolta di plastiche galleggianti, ideato e creato da due ricercatori australiani, capace di catturare oltre 500 kg di rifiuti l’anno, comprese le microplastiche da 5 a 2 mm e le microfibre da 0,3 mm.

Questo dispositivo, presente nelle principali aree portuali italiane, ora arriva anche al Porticciolo del Molosiglio a Napoli grazie a KLM Italia.

Una staffetta a favore del Mediterraneo che segna l’avvio dell’iniziativa #perunmarepulito. 

Scopri di più

 

Seabin 

Leggi
Giorgia Giordan“ERO UN’AFFISSIONE DELLA CAMPAGNA AIR FRANCE 2018 … ORA SONO IL TUO MOUSEPAD”

Alisea e Perpetua sono sulla Mappa della Sostenibilità

 

Siamo orgogliosi di annunciare che siamo sulla Mappa della Sostenibilità.

La Mappa della sostenibilità offre la prima fotografia delle imprese responsabili – sia dal punto di vista sociale che da quello ambientale – in Italia, ed è stata costruita sulla base di alcuni elementi oggettivamente rilevabili. La Mappa è stata realizzata dai CSRnatives, network composto da oltre 250 studenti universitari e neolaureati “appassionati” di sostenibilità.

L’iniziativa è stata presentata a ottobre 2018 in Bocconi, a Milano, durante Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale.

Per esplorare la mappa: http://www.mappadellasostenibilita.it/

Leggi
Alvise BortolatoAlisea e Perpetua sono sulla Mappa della Sostenibilità

Alisea e Wråd portano a teatro una Xbag tutta da scoprire: la G_Bag

Da un DNA fatto di valori e visione condivisi, nascono progetti con obiettivi comuni: prodotti che mirano a ridurre l’impatto ambientale e sociale, attraverso cicli produttivi innovativi di economia circolare.

Questo è ciò che è avvenuto grazie alla collaborazione tra Susanna Martucci, founder e CEO di Alisea e Perpetua e Matteo Ward, co-founder del purpose-brand WRÅD. Nella quarta edizione del TEDxVicenza – from ME to WE – Alisea, Perpetua e WRÅD hanno mostrato cosa può nascere dalla volontà di continuare ad innovarsi e dalla capacità di agire sinergicamente. Quest’anno, infatti, ad attendere gli spettatori al Teatro Comunale di Vicenza, c’era G_Bag.

G_Bag è una monotracolla in denim Kitotex con trattamento g_pwdr technology by Alisea. g_pwdr technology è un inedito ed innovativo processo di trattamento per la tintura che utilizza come pigmento polvere di grafite recuperata dai processi di produzione industriale, la stessa di Perpetua la matita.

Rispetto alle tecniche attualmente in uso, g_pwdr technology permette di:

  • ridurre il consumo d’acqua del 90%
  • ridurre lo spreco di energia elettrica del 47%
  • non utilizzare additivi e pigmenti chimici;

Il tessuto trattato con g_pdwr si caratterizza per:

  • il punto di grigio unico e non ottenibile con alcun sistema di tintura chimica.
  • la morbidezza, ottenuta senza l’utilizzo di ammorbidenti. La grafite infatti è un materiale lubrificante e questo consente di rendere morbido il tessuto senza l’utilizzo di additivi chimici.
  • una mano unica, non replicabile, dovuta alle caratteristiche abrasive proprie della polvere di grafite.

Questa tecnologia produttiva offre un’alternativa innovativa e concreta per il trattamento nella tintura dei tessuti in quanto recupera e ricicla polvere di grafite che altrimenti sarebbe finita in discarica.

g_pwdr® è un brevetto di processo produttivo pensato da Alisea per permettere alla start up di moda WRÅD di entrare sul mercato con un prodotto inedito e dall’alta funzionalità sociale e ambientale.

G_Bag, dove “G” sta per grafite, veicola un messaggio importante condiviso dal team e dagli speaker di TEDxVicenza 2018: le idee possono diventare realtà, passando da visione a cambiamento, attraverso la capacità di condividere e contaminarsi.

G_Bag for TEDxVicenza – We had to invent it.

Leggi
Alvise BortolatoAlisea e Wråd portano a teatro una Xbag tutta da scoprire: la G_Bag
Giorgia GiordanNEWS